Rocco's Colouring Page

lunedì 25 novembre 2019

#12MMITags November

Buongiorno, rieccomi sempre con una tag, sempre per le amiche creative della pagina facebook di Mixed Medi@ Italia.


La mood board del mese è molto poetica: vetri appannati dalla pioggia, fiore in un piccolo vaso, legno vissuto, cioccolata in tazza, lana... tanta roba! La mia ispirazione è partita dai colori "ossidati" del legno e dalla tazzina.


Ecco lo sfondo dopo la prima mano con i Distress.




















Per lo sfondo, tecnica del resist: timbro Florilèges Design Planches de bois (acquistato in Francia secoli fa) con tampone Versamark e polverina da embossing bianca, quindi Distress oxide nei colori Evergreen bough, Tea dye, Vintage photo, Gathered twigs per cominciare. Poi ho asciugato e aggiunto altri strati: sempre Evergreen bough e diversi marroni fino ad ottenere una base che mi piacesse.

Le tazzine appartengono a un set di Evoluzione Party credo ormai fuori catalogo: ci sono tre diverse tazzine con sbuffi di fumo e ciuffi di panna, bustina da tè e uccellino, deliziose! Qui ho usato sempre la stessa fustella su carte diverse, "invecchiate" in modo differente: con Distress oxide più patina Verdigris quella centrale, Distress stain spray quella in alto, Distress ink black soot la rossa.

Il fiore è una fustella Tim Holtz Wildflower stems #1 su cartoncino bianco spruzzato con Perfect Pearls Mists. Di TH anche il sentiment "Find joy in the ordinary", perfetto per me che ritengo il caffè un momento quotidiano semplice, ma irrinunciabile e assai piacevole, specie se si gusta in compagnia. In alto a destra, fermato con due punti di pinzatrice, un pezzetto di tessuto conservato da chissà quanto e che lì ha trovato ragione della sua lunga permanenza nella scatola dei ritagli.

Fine della spiegazione, fine del post. Grazie a Gian che in giornate orrende di buio e pioggia è riuscito a fare una foto decente, carina anche l'idea di posare la tag con le tazzine sulle millemila mug che abbiamo in giro per casa!
Vi saluto augurandovi buona settimana, arrivederci a presto!

2 commenti: