Rocco's Colouring Page

mercoledì 11 ottobre 2017

12 Tags of Christmas 2017 - week #2

Seconda settimana, questa volta Natale in formato tag. Qui c'è l'ispirazione di Linda, una tag monocolore, vintage, splendida. Ed ecco la mia


Diciamo che a guidarmi è stata principalmente la tecnica: anch'io ho usato lo stencil con la crackle paste dopo uno strato di gesso e Babbo Natale come focus. Inizialmente volevo ricreare lo stesso bianco caldo, poi ho virato verso l'oro, comunque mi sono tenuta su un'unica tonalità con un guizzo di rosso, però.
Questa è la base prima di incollare le varie componenti: lo stencil Mosaic di Tim Holtz mi piace tantissimo e il Distress Mica spray oro regala antichi bagliori.



La Funkie Junkie Boutique sponsorizza anche quest’anno l’iniziativa di Linda, un motivo in più per partecipare, vincere la pigrizia ed essere costanti fino a dicembre.



Per il momento è tutto, arrivederci a presto!

sabato 7 ottobre 2017

12 Tags of Christmas 2017 - week #1

Rimettere mano al blog dopo più di un mese per parlare giá del Natale: fatto!
Eccomi dunque di ritorno su questi schermi grazie a Linda e alla sua attesissima iniziativa 12 Tags of Christmas. Dodici appuntamenti fino a Natale per creare qualunque cosa a tema Christmas/Winter, prendendo spunto dalla tag che la nostra gentile ospite pubblica sulle sue pagine.
Il primo progetto mi sembra particolarmente nelle mie corde: a ispirarmi i cervi (i miei animali preferiti), la neve, gli abeti, insomma quanto di più classico e tradizionale ci possa essere.


Deer, snow and spruce (in the second one, a bit of greenery of the top, too) inspired me to realize these two cards: a very traditional picture of White Christmas.

Due varianti, stesso embossing folder e medesima renna. Nella prima card ho usato i Distress oxide direttamente sul folder, innaffiato abbondantemente e via sotto la Big. Per la rennina il Metallic cardstock color argento di Tim Holtz stropicciato e appena sporcato con il paint black soot.


Nella seconda, sfondo bianco e dettagli in colore, kraft, verde scuro e ancora argento.

Finalmente ho usato la pignetta di Idea-ology e i delicati fiocchi di neve glitter, regalo della mia amica Stefania di due anni fa.
Anche quest'anno spero di arrivare fino in fondo all’iniziativa di Linda, in palio ci sono succulenti premi offerti dalla Funkie Junkie Boutique: comincio a tenere le dita incrociate!!!

Con queste card partecipo anche allo splendido concorso organizzato sul blog di Simon Says Stamp per il World Cardmaking Day: anche qui, dita incrociate!!!

Buon week end e buon mese di ottobre! See you soon!

venerdì 1 settembre 2017

My August blues

Si chiama così, l'ho scoperto quest'anno, quel mix di malinconia, zone d'ombra, inquietudine che prende dopo Ferragosto, prima che il circo ricominci con tutto il frenetico carrozzone di impegni, scadenze, incastri, obblighi, agende e tempo che non basta mai... 
Oggi, primo settembre, il senso di inadeguatezza è più forte che mai, non mi sento pronta a ricominciare, sono desiderosa di fuggire, fuggire lontanissimo. Invece dovrò fermarmi, respirare e lunedì rituffarmi nel caos.
Allora, prima che la banda riattacchi il motivo conduttore dei prossimi mesi e prima che io dimentichi di aver vissuto giornate rilassanti e piene (poche, in verità), ecco la pagina dedicata alle vacanze appena trascorse


La foto è stata scattata sul monte Elmo, al confine con l'Austria, durante la lunga passeggiata che ci ha portato a 2400 m fino al rifugio Sillian. L'ultimo tratto è stato davvero pesante, ripidissimo ma una volta arrivati, che soddisfazione!!! Con me e Gian ci sono mia sorella e i suoi gioielli: Francesco e Caterina

Sfondo con gli Oxide strusciati sul tappetino e spruzzati d'acqua, farfalline punchate su carta glossy. Ebbene sì, mi è venuta voglia di riprendere confidenza con gli alcohol ink e allora ho giocato un po' :)))
Ho fatto diversi sfondi, alla fine il rosso/arancio mi ha convinto e ho usato quello, gli altri li terrò per i prossimi progettini (il più scuro mi sembra giusto per Halloween, quello a macro pois mi piace troppo, dovrò utilizzarlo bene!)

Con questo layout,  Défi 4 - Lift de Page, si conclude il Tournoi de l'Eté promosso dal blog francese Scrap & Co: quattro sfide estive, tutte diverse e stimolanti, una bella occasione per conoscere meglio le creative d'oltralpe e mettersi in gioco con timbri e colori, peccato siamo già arrivati alla fine!

Un grand titre, des boutons, du masking tape:
les 3 consignes supplémentaires du Défi 4

Siamo alla fine anche di questo post, buon settembre a tutti e... che la forza sia con noi ;))

PS ho scoperto anche che la malinconia della domenica sera si chiama ... Sunday blues!!!


venerdì 11 agosto 2017

I ❤️ Milano

Un altro mini, questo dedicato al soggiorno estivo di Caterina a Milano.
Caterina, 9 anni, è la figlia di mia sorella, abita a Trento, adora la nostra cittá e gli zii:)))
Sarà perché io e Gian la coccoliamo senza riserve, sarà che quando è da noi può mangiare (o non mangiare) quello che vuole, sarà che qui, senza il fratellone tra i piedi, la TV è tutta sua, sarà per queste e altre ragioni, fatto sta che due volte l'anno - ai primi di luglio e a dicembre - viene a trovarci e trascorriamo insieme qualche giorno. 
Sono momenti intensi anche per noi, contagiati dalla sua dolcezza e dal suo entusiasmo. Questa volta sono contenta di essere riuscita a realizzare qualcosa di più di un layout, perciò bando alle chiacchiere ed ecco le foto


Per la copertina, fonte ispiratrice è stata Roberta Rosi e un suo mini realizzato a Como da DiCorsoInCorso. La stoffina adesiva è della Toga, la cucitura storta sul titolo è certamente opera mia, fatta con una mini macchina per cucire.



Generalmente le brevi vacanze meneghine di Caterina prevedono sempre la visita a una mostra o a un museo e la capatina in un ristorante o pasticceria un po' particolare. Questa volta la mostra è stata Giro Giro Tondo. Design for Children presso la Triennale e il luogo goloso la pasticceria Marchesi in Galleria.






Il timbro I LOVE MILANO è di Impronte d'Autore, mi sembrava perfetto per questo progetto, ne ho comprato anche un altro della stessa serie, ma alla fine ho usato solo questo.




Altra tappa meneghina obbligata è il fritto misto presso il nostro ristorante del cuore, Rembrandt. Notoriamente Milano è una città di mare e dunque non mangiare pesce sarebbe un delitto ahahahah ma tant'è, ormai questa è una tradizione consolidata!

Eccoci nella scicchissima nuovissima mitica pasticceria 



Da Marchesi ci sono lunghi divani in velluto verde sotto ampie finetre semicircolari, carta da parati a fiori, un'atmosfera polverosa e fané degna di Miss Marple: un incanto d'altri tempi!



La struttura di questo mini è semplicissima e veloce (qui il tutorial). Le dimensioni sono state definite sulla base della tela adesiva verde che ho usato per la copertina; se avessi avuto più stoffa l'avrei fatto 14x18 cm e non 12x17 come invece è.
Il colore guida è il verde che, strada facendo, si è contaminato di giallo, rosso, azzurro...
Queste sono le ultime pagine: Caterina in stazione pronta a partire verso nuove avventure e con il motto di Tim sempre presente "Enjoy the journey!"



Tante foto, lo so, grazie per essere arrivati fino in fondo.
Con questo mini partecipo su Scrap Dreams alla sfida Dream Elements #7.17. Sulle pagine ci sono tre dei quattro elementi proposti: border punch, tag e enamel dots.

Auguro a tutti un felice Ferragosto, a presto!

venerdì 4 agosto 2017

Combo couleurs

Bonjour tout le monde! Shaker card sorbetto in verde e rosa per seguire il color combo su Scrap&Co le Blog e tentare di sopravvivere al caldo estremo di questi giorni. 



Questa la palette proposta: bisognava scegliere almeno due dei colori presenti.


Inoltre c'erano tre consegne supplementari: la parola "love", dei timbri ritagliati, del tessuto o della garza (c'è anche quello, colorato di verde sotto le foglie). Insomma, credo non manchi nulla ^_^



Ecco le foglioline timbrate e non ancora ritagliate.


Mi piace la sfida estiva di questo blog francese, le creative d'oltralpe mi ispirano molto!
Ci rivediamo presto, sempre che le temperature di questi giorni non mi cuociano definitivamente :))) à bientôt!