Rocco's Colouring Page

venerdì 29 giugno 2018

Pioggia di cuori

Pagina tenera, colori confetto polverosi, cuori e pois per incorniciare due foto di Caterina nell’estate 2015


A ispirarmi è stato lo sketch di Stick It Down, ma invece degli esagoni ho messo tanti cuori (ma quante fustelle ho?!), cuori anche con uno stencil di Tim Holtz ed embossing paste.


Qualche stratificazione con carte in tinta e vellum, uno strappo laterale (ricordo del bellissimo LO di Marinella Monte al Nazionale di quest'anno), titolo e journaling molto easy.


Ce l'ho fatta proprio per un pelo, la sfida su Stick It Down scade tra poche ore e sabato è anche il termine ultimo per postare il secondo layout per il gioco CLU-ASI, posso ritenermi soddisfatta!

Buon fine settimana,  arrivederci a luglio!


martedì 26 giugno 2018

Japanese inspiration

Ce ne metto di tempo io a realizzare un progetto! Ci sono voluti tre anni per scrappare queste due foto: Caterina all’Expo, padiglione giapponese, 5 settembre 2015!!!


Me la ricordo questa bimba di 7 anni, gli occhi brillanti, la pazienza nel fare una lunghissima coda, la timidezza e l’entusiasmo di conoscere un po’ più da vicino il mondo del suo gatto blu Doraemon, in braccio a farle da guida tra doraiaki e samurai


Ho disegnato un cerchio per richiamare il sole della bandiera del Giappone e l’ho colorato con il Distress oxide Fired brick strofinato su un pezzetto di acetato e spruzzato d’acqua. Poi ho aggiunto anche il Distress stain Candied Apple per rendere il colore più acceso, meno mattone


Il rosso è diventato il filo conduttore di tutto il layout, strano per me che non mi sento troppo a mio agio con il colore del fuoco. 
Per questa pagina, ecco inaugurato il nuovo set timbri e fustelle Paper Crane  (i ventagli, le lampade e i fiori) e alcuni degli sticker delle carte abbinate
Ci sono anche paillettes argento e piccole foglie color argento e in vellum.



Ho seguito lo sketch #150 di un blog che ha riaperto i battenti dopo un paio d’anni di pausa, finalmente sono tornate le ispirazioni di Sketchabilities e questa è la loro prima proposta creativa


Con questa pagina, inoltre, inizio la mia partecipazione al gioco CLU-ASI, partito ormai da settimane ma - ahimè - non sono riuscita a giocare prima. Ho scelto io di essere nella cucina dei layout, questo è il primo, spero di non lasciar passare troppo tempo e pubblicare presto l'altro ;))

Per ora è tutto, vi auguro buona serata, alla prossima!

domenica 17 giugno 2018

Then the kite can really fly

Buongiorno a tutti, ben trovati!
Avevo in giro questi due aquiloni realizzati qualche tempo fa per un altro progetto e mi è venuto in mente  di usarli per una pagina del mio Art Journal.


Complice la sfida su A Vintage Journey “Stencil it”, ho disegnato e ritagliato un po’ di nuvole, le ho posate sullo sfondo e via con gli spray azzurri: primo layer con le nuvole stencil fatto!
Poi ho continuato: stencil di Tim Holtz in cielo come stormi di uccelli e stencil Paper Artsy per i fiori in basso usando la Nuvo mousse e la pasta trasparente della Ranger. Ho poi evidenziato i fiori con i distress crayon nei toni neutri.


Ho aggiunto qualche timbrata, piccoli cerchi con le farfalle e una frase su carta kraft incollata con del biadesivo spessorato.


Questo è tutto, forse c'è troppa roba, potevo allargarmi su due pagine, ma... è andata così e comunque sono contenta di aver ricominciato a pasticciare sul mio journal.
Partecipo anche alla sfida di questa settimana su Simon Monday Challenge Blog, “Anything but a card” è il tema.

Ottime cose, buona domenica sera, a presto!

venerdì 25 maggio 2018

SID Guest Designer

Eccomi qua, oggi nella veste di ospite felice e onorata di Stick It Down, un blog di proposte stimolanti e varie (layout, layout doppi, card) che seguo da tantissimo tempo😁
Con questa card ho vinto la sfida di marzo e quindi vi presento la mia versione dello sketch del mese in corso


Ho subito pensato di realizzare lo sfondo con un embossing folder: ho passato in rassegna tutti quelli che ho e la scelta è caduta sulle nuvole. All’inizio pensavo a un uccellino o a una farfalla come punto focale, poi ... un aquilone! Tanto bianco e tocchi di azzurro, le due nuvole colorate con i Distress oxide, un sentiment di Tim Holtz, semplice e positivo.

Mentre preparavo la card, mi è venuta un’altra ispirazione e le sono andata dietro, sicchè ne ho realizzato una seconda. Eccola

Sfondo con i Distress oxide verdi, foglie Florilèges Design, un bottone che arriva dalla scatola “questo non lo butto, può sempre servire”, stesso sentiment.



Non so dire quale delle due mi piaccia di più, sono contenta però di essere stata doppiamente ispirata da questo sketch realizzando due lavori tanto diversi.

Ringrazio Ashley e tutte le creative del DT che ogni mese mi ispirano con le loro meraviglie. 
Buona giornata, alla prossima!


lunedì 14 maggio 2018

SEA you soon

Un semplice gioco di parole sea/see accompagna questa piccola card


Il timbro della donnina in costume era l’omaggio di una rivista acquistata nei miei primi anni di scrap, colorato con le matite e ritagliato con le forbicine. 
La base è una Cabinet card di Tim Holtz. Essendo nera, ho dato prima una mano di gesso, poi ho aggiunto due paint sull’azzurro e un po’ di walnut stain sui bordi. In alto a sinistra e in basso a destra, stencil “Flourish” con pasta glossy trasparente.
Per l’ovale centrale ho ripescato la tecnica imparata nel 2016 per le 12 tag di Tim Holtz e che prevede l’utilizzo del Distress Paper Mosaic Kit, acquistato proprio per realizzare la tag di aprile e poi messo via a riposare per ben due anni. Ho usato prima la pasta grout leggermente colorata, una volta asciutta, ho ritagliato il cartoncino con la fustella Mixed Media #2. I vari pezzettini sono stati quindi incollati sullo sfondo con l’apposita colla (l'idea era quella di simulare il movimento delle onde) e poi “lucidati” con il Distress Paper Mosaic Glaze. Avrei voluto si vedesse di più il contrasto tra lo sfondo e il mosaico, l'uno opaco, l'altro brillante, forse avrei dovuto scurire maggiormente uno dei due, ma alla fine questo tono su tono non mi dispiace.


A completare il tutto un'ancora arrugginita, una stella marina in metallo e delle microsfere, una follia per me incollarle, s'infilano dappertutto, rotolano ovunque, ma poi l'effetto finale... bello!
Partecipo alla sfida su Frilly and Funkie, il tema è "Surf's Up!".

Grazie per essere passati, buona settimana a tutti!