Rocco's Colouring Page

sabato 19 gennaio 2019

12 Tags of 2019 #tha_jan

Eccomi di ritorno di un anno più vecchia e con una bella novità creativa: dopo tre anni tornano le 12 tag di Mr Holtz e io sono contenta, super super contenta!!!
Un gruppo di fan su Facebook ha pensato di prendere una tag dalle serie passate e proporre a tutte le iscritte di lavorarci su, creare qualcosa di nuovo reinterpretando l’originale. Non è proprio Tim Holtz di pirsona pirsonalmente, ma c’è uno stimolo condiviso e non è poco!!
Il gruppo si chiama Tim Holtz Addicts (e come se no?) e ovviamente non potevo non aderire. Ci sono creative doc che gestiscono la pagina e ne fanno parte, insomma vediamo se il sacro fuoco dello scrap si reimpossessa di me.

Ecco, questa è la mia tag di gennaio, qui l’ispirazione di Mr H.
La città, le stelle, “credi in te stesso”... non avevo in mente un disegno preciso, mi sono lasciata guidare dal desiderio che avevo di rimettere le mani su una tag (erano mesi che non ne facevo una!). Sono partita da una Manila tag #8 size ricoperta da Tissue wrap, quindi stencil con texture paste trasparente e poi i Distress paint tumbled glass, rusty hinge e vintage photo e sui bordi Distress ink walnut stain.



La mia città (Thinlits Cityscape, skyline) è ritagliata da un foglio kraft-core Nostalgic collection e accarezzata con un pezzetto di carta vetrata per far venir fuori la bellissima trama. Prima di posizionarla con del biadesivo spessorato, ho ripreso dopo secoli il foil oro (Ranger foil sheets Vintage) e con la Sticky powder ho illuminato gli angoli. Le stars fasteners di Idea-ology e i Metallic stickers completano la tag.
Alla fine invece del nastro, ho optato per qualche giro di filo di rame e una stellina più grande (era un bottone, ricordo di una vecchia camicia) scurita con alcohol ink caramel.


Ecco, tutto qui, spero di essere costante perchè di questo giochino mensile ho sentito tanto la mancanza. Visto che è il mio primo post del 2019... BUON ANNO, a presto!

domenica 30 dicembre 2018

Pink and Gold

Ultima visita del 2018 al mio blogghino, non è che quest'anno i post siano stati molti, è stato un tantino trascurato il porello, ma eccoci ancora qui e questo conta.
Si tratta di una pagina di Art Journal in rosa e oro, un combo insolito per me, ma che mi ha consentito di utilizzare alcuni prodotti che non prendevo in mano da un po’: i dylusions ink per esempio (il rosa era uno di quelli che andava ancora, che non aveva lo spruzzino completamente ostruito😂😂😂), i perfect pearls,  una vecchia fustella Sizzix dei numeri, lo stencil di Dyan Reaveley con i fiocchi di neve...
Scintillante, vistosa e festosa, un tantino esagerata questa pagina per il mio standard: che sia un nuovo capitolo creativo??? Il nuovo anno lo dirà, comunque l’importante è che non mi manchi un po’ di spirito creativo, qualunque sia la direzione che sceglierà di prendere.


Ho tagliato la crepa glitterata nera in sottilissime strisce (prima ho messo dietro del biadesivo) e ho provato a evidenziare la data, volevo che il colore scuro creasse un punto focale, ma non direi che mi sia riuscito particolarmente bene😕
Sono partita da uno sfondo bicolore su cui ho timbrato i fiocchi di neve con Versamark per poi spennellarli con il perfect pearls oro.


Stesso discorso dei fiocchi di neve per i timbri “imagine, dream, believe” che si intravedono poco in foto.




Partecipo:
- Simon Monday Challenge Blog, “Party Time” è il tema della sfida che dura eccezionalmente due settimane
- “Gioco Fiocco di Neve” sulla dedicata pagina fb

Auguri per una fine dell’anno serena, speranzosa, dolce.

lunedì 24 dicembre 2018

HAPPY XMAS!

Un'altra delle mie latte di sgombro, leit motiv di questo Natale creativo (qui e qui potete trovare le altre versioni), questa volta trasformata in un Presepe tradizionale


I colori del deserto con i kraft-core di Tim Holtz e un cielo luminoso in cui brilla la stella d'oro. Sulla lattina, dopo un primo strato di gesso, ho passato degli acrilici dai toni terrosi e ocra e anche i Distress paint, poi lungo il bordo delle cere e infine una leggerissima “carezza” di carta vetrata. Distress oxide in tre tonalità di blu per il cielo.
Partecipo su Creative Artiste Challenge Blog “Anything Mixed Media Goes

Auguro a voi e a me un bellissimo caldo Natale di luce, perdono, semplicità.

giovedì 13 dicembre 2018

ASI Christmas Swap

Per uscire dall'empasse creativo, in ottobre mi sono iscritta a uno scambio natalizio di card promosso dall'ASI: abbiamo partecipato in 14, quindi ho preparato 13 biglietti di auguri, una card per ognuna delle swappine
Pensavo di avere degli sfondi pronti dallo scorso anno, mi sono cullata nella convinzione di essere "avanti con il lavoro" e invece... NULLA NADA NOTHING!
Quando me ne sono resa conto (ovviamente tre giorni prima della data fissata per l'invio a Nicoletta che poi avrebbe smistato le card di tutte), mi sono rimboccata le maniche e ho ripreso qualche idea di card che avevo già realizzato in passato.
Questo è quello che ho preparato (posso pubblicare perchè ormai credo tutte abbiamo ricevuto)

Non c'è Natale senza renne: quest'anno lo sfondo è d'oro

Santa's hat con mini pon pon 

White and Kraft: what a beautiful colour combo!


Con quest'ultima card partecipo su Simon Monday Challenge Blog, "Warm Winter Wishes" è il tema della settimana e sul blog Happy Little Stampers December Anything Goes with Dies Challenge.

With this card I join Simon Monday Challenge Blog, this week the theme is Warm Winter Wishes. The white snowy scene is warmed by the kraft color and the yellow light behind the windows.
I join Happy Little Stampers blog, too: December Anything Goes with Dies Challenge.


Vi auguro una dolce festa di Santa Lucia, alla prossima!

domenica 2 dicembre 2018

Dallo sgombro a... - Evoluzione parte II

Per chi non lo sapesse e si fosse persa la prima puntata, lo scorso anno mi sono innamorata di uno sgombro sott'olio (del suo packaging a dire il vero) e ho iniziato a immaginare una trasformazione della latta rotonda che lo contiene. A distanza di 12 mesi - perchè si sa che il genio creativo in me ha una lunga gestazione - ho fatto un primo tentativo rivelatosi alquanto diverso dal progetto che avevo in mente (qui la versione sgombro 1.0).
L'idea primigenia ha poi finalmente trovato piena realizzazione: paesaggi innevati racchiusi in una piccola cornice di latta riciclata



Mi piacciono tantissimo e lo so che non sono obiettiva, che ogni scarrafone ecc ecc ... ma quanto è bello il total white??!! Ne ho in mente anche un'altra versione, chissà se riuscirò a realizzarla per il Natale 2018 ;)))

Ho provato ad appenderle, anche tra i libri fanno una bella figura



La luce era proprio pessima, ma da questa angolazione si vedono le varie sovrapposizioni. Ho finalmente usato tante delle fustelle natalizie ancora intonse che possiedo, alcune acquistate da diversi anni, altre (per esempio le pignette e la greenery di Sizzix) nuove di pacca.
Ecco, di questo lavoro sono molto soddisfatta e... è una bella sensazione!

Buon dicembre, buona Attesa, serena domenica a tutti! A presto