Rocco's Colouring Page

sabato 24 ottobre 2020

Acquerello d’autunno

Gli acquerelli e l’autunno vanno d’accordo: c’è un legame poetico tra i colori ovattati e vivaci della stagione e la tecnica dell’acquerello che rende vaporosi, densi eppure sfuggenti le tinte dei panetti. 

Così come l’autunno ti sorprende con striature sfumate e macchie inaspettate eppure perfette, allo stesso modo l’acquerello: colore e acqua danno vita ad arcobaleni di tinte che non si possono prevedere.


La card di oggi nasce da timbri e fustelle My Favorite Things “Pile of fun”. La cornice è stata tagliata a mano, passata nell’embossing folder 3D effetto legno e poi colorata con Distress ink e spruzzata con acquerello metallizzato. 

I am joining: 

- Instagram, Villaggio del Sogno “Welcome Fall

- Instagram, Simon Says Stamp “Fall colours

- LTSCB #138 "Fall Back"


Buon pomeriggio, buon sabato e... stay safe!


giovedì 15 ottobre 2020

Spooky!

Hello, here I am with a new card created for entering this week on the Simon Says Stamp Monday Challenge: Spooky is the theme.


Background: Distress oxide Shaded lilac, Hickory Smoke and Black soot, water and blue metallic watercolor drops.


Lawn Fawn die, then Distress spray stain Ground espresso and Black soot for the trees.

Web and Spiders Dies: Tim Holtz Sizzix Thinlits

It was very funny to create a dark wood with a milky ghost light: it reminds me to the Forbidden Forest, home to many creatures in the Harry Potter's magical world.

Thank you for visiting my blog, see you soon

L


domenica 11 ottobre 2020

Autunno nel bosco

Buongiorno, buona domenica!

Ho acquistato la fustella di Mama Elephant per tagliare questo tipo di card con finestrelle poche settimane fa e la prima card realizzata ha i colori e i personaggi dell'autunno

I simpatici animaletti che la popolano appartengono a un set non nuovissimo di My Favorite Things che si chiama A pile of fun. Li ho colorati con gli ZIG Clean Color Real Brush e il risultato mi sembra discreto per i miei standard.

Ecco qualche dettaglio


Sul giallo dello sfondo ho spruzzato goccioline di acquerello oro


Inutile dire che mi piace un sacco, sono contenta della mia prima slim card, si chiamano così questi biglietti alti e stretti, molto in voga nel cardmaking in questi mesi.

Partecipo su Instagram alla sfida mensile di Simon Says Stamp #SSSIGChallenge 

I am joining:  

LTSCB #138 - Fall Back

Wednesday's Creative Inspirations Challenge Blog, October Challenge "Anything Goes"


Sereno autunno, al prossimo post!

L

venerdì 9 ottobre 2020

Rush Halloween!

Ottobre-Halloween è un binomio non così originale, quest'anno avrei voluto starne fuori ma, complice la mia proverbiale distrazione/imbranataggine, ci sono caduta dentro in pieno.

Mi spiego: sul Forum dell'ASI è stato proposto uno swap di card a tema Halloween. Per errore, senza accorgermene, ho cliccato "partecipo" e due giorni prima del termine ultimo per spedire, mi sono accorta dei messaggi di Valentina che mi chiedeva che fine avessi fatto. Ovviamente sono caduta dal pero (il click era partito a metà settembre), ovviamente non volevo tirarmi indietro, ovviamente tra sabato e domenica ho realizzato le card che servivano, 10 e dico dieci, da spedire entro lunedì 5 ottobre. 

Insomma se avessi avuto bisogno di un'ulteriore prova della pesantezza di queste settimane e della mia conseguente stanchezza, beh... l'ho avuta. 

Le card sono semplici, del resto non potevo permettermi progetti più articolati. 

Fustella con gli oblò di Mama Elephant (ho ridotto il numero delle finestrelle da tre a due) e fustelline Sizzix Thinlits "Frightful Things" di Tim Holtz. Quella strega a metà con gonna + stivali mi piace un sacco!


Qui il comune denominatore è l'embossatura a secco dello sfondo, realizzata con due embossing folder di Tim Holtz, Distress oxide e Distress stain e ancora fustelline dello stesso set delle card della prima foto.

Il timbro del castello di Hogwarts da cui vengono fuori i due Dementors fa parte della serie clear Echo Park "Witches and Wizards".


Mi mancavano ancora due card per raggiungere quota 10, così ho attinto da quelle realizzate negli anni scorsi e mai spedite. Ovviamente queste ultime sono assai diverse: ho avuto tempo per pensare alla loro realizzazione, per colorare, per usare materiali e la differenza è evidente.

La prima la trovate qua, l'altra è questa.

Ecco, per oggi è tutto, le mie card sono arrivate a destinazione e tra un po’ il mio bottino da parte delle altre dieci creative che hanno partecipato allo scambio mi arriverà via posta.

Alla fine partecipare a uno swap ASI dà tanta soddisfazione!

Buona serata e buon week end, finalmente è venerdì! Al prossimo post


mercoledì 30 settembre 2020

Tag come sempre... (quasi in ritardo!)

Per la serie "Il lupo perde il pelo ma non il vizio", ecco la tag di settembre a meno 5 ore dalla scadenza! L'ho fatta questa mattina e completata adesso, ma l'ho pensata e ripensata da un mese. Niente, non mi veniva nulla: alla fine ho utilizzato in parte l'idea che avevo in mente, l'unica, e ho pasticciato un po'.


Oceano di silenzio, Mare della Tranquillità, Baia dei sogni: la mia vacanza ideale sarebbe in uno di questi posti, meglio in tutti e tre. Mai come in questo periodo sento il bisogno di quiete e pensieri rasserenanti. Oceano di silenzio è anche una canzone del mio mito musicale, Franco Battiato, contenuta nel mio album del cuore, Fisiognomica: alla fine tutto torna.


Per lo sfondo ho utilizzato Distress oxide, timbri Carabelle Studio, stencil con pasta rilievo bianca e con pasta translucent evidenziata, una volta asciutta, con le cere di Finnabair.



Anche questo mese ce l'ho fatta a partecipare alla proposta delle Creative Ladies della pagina facebook MixedMedi@Italia. Dopo le porte di agosto, non pensavo che la mood board settembrina mi spiazzasse ancora: troppo mare sole vacanze per i miei gusti, io ero già proiettata nelle brume autunnali.
Va beh, speriamo il mese prossimo - domani - l'ispirazione sia più semplice, immediata.

Intanto buona serata e buon ottobre
L