Rocco's Colouring Page

domenica 22 giugno 2014

Una card speciale

Buon pomeriggio e soprattutto buona estate!
Con la fine della scuola e il diradarsi degli impegni di lavoro pensavo di poter essere più produttiva e aggiornare con una certa regolarità il blog, invece... Ho da dire molto sul week end scorso, quello del meeting nazionale ASI, una due giorni intensa di incontri e progetti, di chiacchiere e scrap, ma ancora non ho trovato la chiave giusta per raccontare; ho anche diverse cose da mostrare ma non so perché sto tergiversando! Questo giugno va così e diciamo che filosoficamente non mi lamento! 
Ho interrotto la pigrizia di questi giorni (alla fine è lei la mia compagna fedele!) per pubblicare una card richiestami proprio alla vigilia del Nazionale. Un'amica dell'Ordine Francescano Secolare, con cui canto insieme ad altri della stessa fraternità nel coro, mi ha commissionato una card per una Comunione, la Prima Comunione di un giovane adulto loro amico. Inutile dire che sono stata contenta di questo "incarico", il destinatario è una persona speciale, anche la card avrebbe dovuto esserlo. Ho detto di sì con entusiasmo e il mio cervello si è messo subito al lavoro. 
Mi sono ritrovata giovedì (dovevo consegnarla sabato) a tu per tu con carte e colori e naturalmente il progetto iniziale si è completamente ribaltato! Qualcosa è rimasto, non era quello che io volevo venisse fuori, ma la reazione delle persone che l'hanno vista e poi consegnata mi ha fatto pensare che andasse bene. I miei amici hanno letto in questa card cose che io nemmeno ho pensato si potessero leggere e sono stata molto contenta delle tante interpretazioni. Eccola!









Ho usato l'accordion della Sizzix, ma solo due fustellate unite insieme; dentro, due immagini: la parte scura, il buio, la notte con una frase di Sant'Agostino e la parte chiara, luce, giorno, vita, con la timbrata di un fiore. Il fiore/la vita c'è anche nel buio, spesso però noi non riusciamo a vederla.
I distress ink pad e poi la tecnica dell'acqua in un folder sono serviti per colorare i due cerchi interni. All'esterno, foglie fustellate e sfumate con del distress verde intorno al timbro del calice e allo spazio per le firme, del glitter clear rock candy e bordi "rovinati" con le forbici. 

Finisco qui, dovrei rifarmi viva a breve, un abbraccio a tutte, buona settimana e ancora buona estate!


7 commenti:

  1. Ma che bella questa finestra che si apre ad un dono così bello e importante. Sei stata una bravissima "pigrona"......senti un po' chi te lo dice ahahah!

    RispondiElimina
  2. Bellissima card. Brava Laura!!!
    Buona giornata Mara

    RispondiElimina
  3. Una card bellissima Laura!!!!
    Mi ha fatto davvero piacere rivederti al meeting, peccato aver avuto poco tempo per chiacchierare....spero che potrai usare presto il mio dono a sorpresa...
    Un abbraccio Gio'

    RispondiElimina
  4. Bellissima!!! Però dai, raccontami del meeting....
    XOXO Chiara

    RispondiElimina
  5. La tengo d'occhio da un po' quella fustella e anche usandola così mi piace molto, sembra un libro la tua card, bellissima!
    rene

    RispondiElimina
  6. Laura...una card wonderful !!!...la struttura, la composizione, i toni di colore direi bellissima...complimenti...un abbraccio Ada

    RispondiElimina
  7. Molto originale e significativa

    RispondiElimina