Rocco's Colouring Page

sabato 22 marzo 2014

12 Tags of 2014 March

Bel pomeriggio quello di giovedì scorso a casa di Stefy, sono stata davvero bene e ne avevo proprio bisogno! Il motivo della riunione era la realizzazione della tag marzolina di Tim Holtz (l'originale è qui). 
Quella di vedersi per farla insieme era un'idea già accarezzata a febbraio, ma poi non ci eravamo riuscite, questa volta invece... 
Stefania aveva apparecchiato il tavolo in sala: distress, spruzzini, timbri e il mitico spritzer, l'aggeggio usato nella tag di questo mese e che lei ha acquistato almeno quattro anni fa (e dico 4!!): ma quanto è avanti 'sta donna??!!
La prima ad arrivare è stata Lulù, poi la sottoscritta, quindi Giusi con tre raccoglitori zeppi di timbri "timholtziani". Tra chiacchiere (tante), profiteroles, ricerca di un timbro che avevamo appena ammirato, che Stefania voleva usare e che all'improvviso si è dileguato, smaterializzato, disperso, sono passate belle ore serene. Avrei potuto anche non farla la tag, mi bastava essere lì ad ammirare le mie amiche al lavoro, ma teacher Stefania mi ha bacchettato e quindi ho dovuto iniziare a produrre anch'io. Ed ecco il risultato di cotanti sforzi nella doppia versione (quella più chiara ottenuta con la seconda timbrata senza reinchiostrare)

                                          La prima

                                         Alcuni dettagli


La tag originale ha un sapore decisamente più vicino al risveglio della natura, perfetto per il mese di marzo, ma io che sono terrorizzata dai pennuti, come avrei potuto anche solo lontanamente pensare di attingere al vasto repertorio di piume uccellini e nidi? Sicché sono andata verso un oggetto che conosco bene, che uso tantissimo e di cui - forse - non riuscirei a fare a meno: il telefono. Ho cercato, comunque, di mantenere il layout dell'originale e il risultato mi piace, il pomeriggio scrap ha dato i suoi frutti =^_^=

Per la cronaca: il timbro perduto è stato ritrovato solo alle 19, poco prima di andar via, quando ormai Stefania aveva modificato il suo progetto! Per la serie: esistono i fantasmi dello scrap (secondo Stefania), esiste il paradiso degli oggetti perduti (mia teoria), dove finiscono le vagonate di matite gomme pennarelli che quotidianamente i miei alunni perdono, ma anche i tappini delle colle, i timbri trasparenti e molto molto altro materiale. E voi, vi siete fatte un'idea su queste sparizioni inspiegabili?
Un caro saluto e buon fine settimana, che - se pure a cielo coperto e con pioggia - è pur sempre il primo week end di primavera!

16 commenti:

  1. Mi fa troppo morire dal ridere il tuo racconto! Io sono felicissima di averti bacchettata così hai potuto creare anche tu questa originalissima tag! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Hi, Laura, your tags are beautiful! Love the pretty colors and your great stamping. :)

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono molto. Buona domenica. Ely

    RispondiElimina
  4. Bellissime le tue tag!!!
    Troppo simpatico il racconto, che forti che siete!!!
    Ciao Gio'

    RispondiElimina
  5. mi piace la tua versione più dell'originale..moooolyo di più!

    RispondiElimina
  6. ihihih! il bello del perdere materiale a scuola è che quando riappare non è di nessuno! e il cesto dei "dispersi" aumenta sempre più!
    Comunque le tue tag sono bellissime ^_^
    XOXO Chiara

    RispondiElimina
  7. Hi LauraVi, I love the pretty pink & lilac colours that you have used on your tag. A great take on Tims version. Thank you for visiting my little blog and for your kind comments on my tag. Mo x

    RispondiElimina
  8. Le tue tag mi piacciono tantissimo!!!! =^_^=

    RispondiElimina
  9. ma che belli questi incontri creativi dove si riesce a produrre con più allegria e divertimento :)
    complimenti per la tag, io con i timbri son proprio negata

    RispondiElimina
  10. Wow love your take on this month's challenge. Love the industrial feel to them. Thank you for stopping by on blog and leaving a lovely comment.

    RispondiElimina
  11. Ci penso e ci ripenso ma dovresti fare la scrittrice è bellissimo anche il racconto .....

    RispondiElimina
  12. Mooolto bella la tua tag...hai usato dei colori un po' diversi da quelli che solitamente hanno i lavori di Tim Holtz....veramente originale ed elegante.
    Grazie per essere diventata una mia follower!
    Hugs scrapposi, Ileanaxxx

    RispondiElimina
  13. meno male che l'avete ritrovato!!! :)
    bellissimo lavoro!!!!!
    bacione

    RispondiElimina